Listeriosi

Listeriosi Un accurato lavaggio e risciacquo della frutta e verdura è un principio molto importante di igiene degli alimenti e della nutrizione. Se pensiamo che un efficace lavaggio della frutta e della verdura sono semplicemente sciacquare sotto l’acqua corrente e asciugare,ci sbagliamo. Purtroppo, questo non elimina tutti i batteri e parassiti nocivi, completamente non “tocchiamo ” i pesticidi.
Sulle foglie, tuberi e buccia della frutta ci sono una varietà di inquinanti organici ed inorganici, ma quello che più ci interessa sono i microbi invisibili e parassiti (es. Tenia e ascaridi ) e residui di pesticidi che possiamo trovare. Uno sbagliato modo di lavaggio della frutta e verdura può portare a gravi malattie non solo del tratto gastrointestinale. Qui di seguito vi presentiamo le malattie che sono più comunemente causati dall’impreciso lavaggio della frutta e verdura e i modi come lavare efficacemente la frutta e la verdura.

Listeriosi

Listeriosi è una malattia del tratto gastrointestinale causata da batteri del genere Listeria. L’infezione nei neonati è molto dura (sepsi, Hodgkins purulente, distress respiratorio acuto ), e nei bambini dopo l’età di 2 settimane i batteri del genere Listeria causano la meningite. Gli adulti inizialmente sentono i sintomi simili a quelli influenzali, tra cui una febbre di lunga durata. I disturbi gastrointestinali come la nausea, vomito e diarrea possono precedere forme più gravi della malattia – c’è il rischio di sepsi e infiammazione delle meningi. Circa il 10 % dei pazienti il patogeno attacca il muscolo cardiaco. I primi sintomi gastrointestinali si verificano per 12 ore dopo l’infezione. La listeria è molto pericolosa per le donne incinte. L’infezione può portare direttamente all’aborto spontaneo,a difetti di crescita fetale, e interferire con la gravidanza normale.
L’infezione con il batterio Escherichia Coli
I batteri Escherichia Coli sono agenti patogeni pericolosi che causano l’iListeriosintossicazione alimentare. Escherichia coli provoca la meningite neonatale. Il patogeno negli adulti causa l’intossicazione alimentare principalmente. E. coli producono l’esotossina che produce i disturbi del sistema digestivo. Particolarmente pericoloso è il ceppo O157 : H7, che provoca complicazioni di malattie surrenali, e nei casi più difficili la sindrome emolitica uremica. Se l’avvelenamento è lieve appaiono la nausea, il vomito, il mal di testa e la diarrea.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>